moncler jakker
tiffany australia

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php:2) in C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\includes\joomla.php on line 699

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php:2) in C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\includes\joomla.php on line 1417

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php:2) in C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php on line 259

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php:2) in C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php on line 260

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php:2) in C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php on line 261

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php:2) in C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php on line 262

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php:2) in C:\Inetpub\vhosts\cittadiniattivibernalda.it\httpdocs\index.php on line 263
ComitatoCittadiniAttiviBernalda e Metaponto - Home
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
L’accentramento che crea disservizio
Scritto da Administrator   
Tuesday 05 July 2016

www.cittadiniattivibernalda.it


L’accentramento che crea disservizio

Il Comitato Cittadiniattivi di Bernalda e Metaponto esprime il proprio elogio ai chirurghi, anestesisti, infermieri e OSS del comprensorio ospedaliero di Tinchi/Policoro per l’intervento chirurgico effettuato ad un loro stretto collaboratore.

Al paziente, sottoposto a visita chirurgica nel mese di gennaio 2016 presso il San Carlo di Potenza, erano stati preventivati, data l’urgenza dell’intervento necessitante, una ventina di giorni al massimo per il ricovero… Cosa che, a distanza ormai di 5 mesi dalla visita, e nonostante i solleciti, da parte del nosocomio potentino non è avvenuta.

Forse perché al paziente non è venuto in mente di provvedere ad “oliare” i meccanismi che in questi casi velocizzano le liste di attesa?

I chirurghi di Tinchi/Policoro, ai quali il paziente si è rivolto dopo il periodo trascorso nell’inutile attesa, valutando l’improrogabilità di una situazione divenuta ormai critica hanno invece in brevissimo tempo provveduto a ricoverare ed operare il paziente nonostante le oggettiva difficoltà strutturali (soltanto 2 sale operatorie attive destinate a urgenze e interventi programmati) e i turni di lavoro ai quali sono sottoposti gli operatori di detto comprensorio.

L’ospedale di Tinchi/Policoro, per professionalità del personale, non è secondo a Potenza.

Sarebbe invece ora che la politica, che ha finora favorito l’accentramento sanitario privilegiando pochissime strutture e destinando loro fiumi di denaro pubblico, si ponesse anche qualche interrogativo sugli “effetti collaterali” da esso determinati, come il disservizio emerso in questa vicenda.

Bernalda-Metaponto (MT), 4 luglio 2016

Il Comitato Cittadiniattivi di Bernalda-Metaponto

Ultimo aggiornamento ( Tuesday 05 July 2016 )
 
"il mio nome è Luca Orioli"
Scritto da Administrator   
Thursday 21 April 2016

Comitato Cittadiniattivi di Bernalda e Metaponto (MT)

                                         www.cittadiniattivibernalda.it


Il Comitato Cittadiniattivi di Bernalda e Metaponto è lieto di invitarVi alla funzione pubblica in onore di Luca Orioli (Fidanzatini di Policoro), figlio di Olimpia Fuina Orioli, nostra Presidente Onoraria, previsto per la serata di sabato 23 aprile 2016 in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Bernalda. 
La funzione pubblica si articolerà secondo le seguenti modalità:
- h 18,00 piantumazione dell'albero della legalità in via del Concilio Vaticano II - angolo viale della Resistenza (nelle adiacenze della Chiesa Mater Ecclesiae di Bernalda).
- A seguire presentazione, nella stessa aiuola, del monumento a Luca Orioli realizzato dall'artista Gaetano Russo in collaborazione con i Cittadini Attivi di Bernalda-Metaponto.
- h. 19,30 presentazione del libro di poesie "il mio nome è Luca Orioli" presso l'Auditorium Comunale (alle spalle del Municipio di Bernalda, Piazza Plebiscito).

In allegato la locandina dell'importante evento.

Cordialmente, Antonio Forcillo 
(addetto alla comunicazione)
cell. 338-5867165
Ultimo aggiornamento ( Thursday 21 April 2016 )
 
Siamo alla dittatuRai…
Scritto da Administrator   
Friday 01 April 2016

Per il Movimento Astensionista Politico Italiano

(CVDP – Commissione di Vigilanzaper la Democrazia Partecipativa)

Siamo alla dittatuRai…


Ecco, entrano in vigore le assurde regole sul pagamento del canone Rai in bolletta elettrica.

Esse prevedono addirittura il carcere per chi maldestramente tenta di evaderlo.

Si fa oggettivamente fatica a non evocare le ferree regole delle peggiori dittature dove chi non si prostra al tiranno in preda ai suoi deliri, non applaudendolo energicamente, viene immediatamente fucilato.

Che il Movimento Astensionista Politico Italiano avesse previsto l’incamminamento dell’Italia verso una deriva autoritaristica è cosa risaputa. Ma mai ci saremmo aspettati che in una Repubblica democratica i tiranni al potere avessero avuto l’ardire di controllare in maniera così spregiudicata e fuorilegge uno dei principali strumenti previsti dalla Costituzione a difesa della democrazia.

Una democrazia ampiamente violata e deturpata, con un pluralismo dell’informazione mai applicato, dove la propaganda dei “R a i s” di turno si fa sempre più incisiva al fine di succhiare come vampiri ogni residua risorsa di un popolo sempre più oppresso e dissanguato.

Le marionette complici di questo sistema da vera e propria dittatura, grilline comprese basti leggere cosa si scrive in proposito sul blog di Grillo o ascoltare il vile silenzio dell’On. Roberto Fico, Presidente cinque stelle della Commissione di Vigilanza Rai, spiegano per mezzo dei mass-media asserviti cosa fare per evitare la galera. Allucinante!

Se non ci fosse questa fottuta censura ad impedire con ogni mezzo gli interventi legittimi della maggioranza astensionista del popolo italiano nei notiziari dell’informazione, non solo della Rai ma anche di ogni altra testata giornalistica nazionale (..altro che pluralismo), il Movimento Astensionista Politico Italiano proclamerebbe, in autotutela, la diserzione in massa di tali imposizioni fasciste.

Anche a costo di essere fucilati!


Roma, 31 marzo 2016


Per il Movimento Astensionista Politico Italiano

(CVDP – Commissione di Vigilanzaper la Democrazia Partecipativa)

Antonio Forcillo, portavoce nazionale

Ultimo aggiornamento ( Friday 01 April 2016 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 526
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
moncler outlet
moncler jakke